7 Ottobre 2018
Giovedì 4 ottobre 2018 siamo a Fano con Il paese degli uomini integri: omaggio al Burkina Faso, un racconto di Sandro Cappelletto scritto per la musica di Fausto Sebastiani

UmbriaMiCo partecipa alla Settimana Africana Regionale 2018 - XXI° FANO

da Witness BBC World Service Thomas Sankara African Revolutionary

da Witness BBC World Service Thomas Sankara African Revolutionary

«Nella regione dove vivono i Polò - racconta Congo - ci sono due tipi di serpenti, la vipera e il boa. La vipera viene uccisa, il boa no: è troppo forte. Se torni a casa tua e dentro trovi un boa, devi fare due cose: prima andare dallo sciamano e chiedere che compia un sacrificio per capire perché è venuto proprio da te, poi aspettare che il boa esca. Di solito esce, con calma, ma esce».

A parlare è Congo il protagonista dell’opera Il paese degli uomini integri: omaggio al Burkina Faso, un racconto di Sandro Cappelletto scritto per la musica di Fausto Sebastiani con Marta Vulpi soprano e i giovani musicisti del Conservatorio di Latina Ottorino Respighi diretti da Francesco Belli.  

Un evento Tamat NGO per la Settimana Africana Regionale 2018 - XXI°all'interno di UmbriaMiCo Festival del Mondo in Comune con Nuova Consonanza L'Africa Chiama Marche Solidali e in collaborazione con il Comune di Fano Assessorato alla Cultura e Turismo. 

Un viaggio in prima persona che inizia da un guscio d'uovo rotto accanto a una tomba sbrecciata senza fiori in un quartiere nella zona orientale di Ouagadougou e si snoda a ritroso verso Sankara, Presidente del "Paese degli uomni integri" tra il 1984 e il 1987 assassinato assieme a dodici soldati della sua guardia del corpo il 15 ottobre del 1987. 

Dopo il concerto una conversazione aperta con il pubblico della Settimana Africana Regionale 2018 - XXI° su Thomas Sankara con contributi da Sandro Cappelletto, Piero Sunzini direttore di Tamat NGO e il giornalista Andrea Chioini. 

Il Paese degli uomni integri è un’occasione per avvicinarci attraverso l’ascolto al paesaggio umano e culturale del Burkina Faso, per ridarci un senso di giustizia delle distanze di questo mondo. 

Fano confina con il Burkina Faso! 

Ingresso libero

Una iniziativa di Tamat NGO all'interno di UmbriaMiCo Festival del Mondo in Comune coordinato da Tamat NGO e co-finanziato da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

#umbriamico #GlobalCitizen #GlobalGoals

Sustainable Development Goals

End poverty in all its forms everywhere
End hunger, achieve food security and improved nutrition and promote sustainable agriculture
Ensure healthy lives and promote well-being for all at all ages
Ensure inclusive and quality education for all and promote lifelong learning
Achieve gender equality and empower all women and girls
Ensure access to water and sanitation for all
Ensure access to affordable, reliable, sustainable and modern energy for all
Promote inclusive and sustainable economic growth, employment and decent work for all
Build resilient infrastructure, promote sustainable industrialization and foster innovation
Reduce inequality within and among countries
Ensure sustainable consumption and production patterns
Take urgent action to combat climate change and its impacts
Conserve and sustainably use the oceans, seas and marine resources
Sustainably manage forests, combat desertification, halt and reverse land degradation, halt biodiversity loss
Promote just, peaceful and inclusive societies
Revitalize the global partnership for sustainable development